Foto Alpi

Foto Grandi salite

Cerca la montagna

Cartoline d'epoca

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday189
mod_vvisit_counterYesterday157
mod_vvisit_counterThis week515
mod_vvisit_counterThis month7481
mod_vvisit_counterAll587922

Banner Altervista

Fotografie e itinerario: Slovenska Planinska Pot|il sentiero alpino sloveno|Zahodne Karavanke,Caravanche occidentali|monte Begunjščica, Veliki Vrh|XXIVª|24ª tappa da Prešernova Koča na Stolu a Bistrica pri Tržiču|transverzala|Via Alpina

XXIVª Tappa del Slovenska Planinska Pot, il sentiero alpino sloveno: dal Prešernova Koča na Stolu a Brezje pri Tržiču Begunjščica: la vetta del monte Veliki vrh

     Album di fotografie e descrizione dell’itinerario della 24ª tappa del Slovenska planinska pot (sentiero alpino sloveno) il lungo percorso che dal mare Adriatico di Ankaran conduce a Maribor, attraverso la Slovenia, chiamato per questo motivo anche Slovenska planinska transverzala (Traversata Alpina Slovena). In questa tappa si conclude la traversata della catena montuosa delle Zahodne Karavanke (Caravanche occidentali), inserite per il criterio SOIUSA, nella sezione delle Koroško Slovenske Alpe (Alpi di Carinzia e Slovenia). Lungo l'itinerario viene salita la cima più alta del massiccio Begunjščica: il monte Veliki Vrh 2.060 m.

    ITINERARIO – Prešernova Koča na Stolu (2.174 m.), Šija (1.693 m.), Planinski Dom na Zelenici (1.536 m.), Begunjščica-Veliki Vrh (2.060 m.), Roblekov dom na Begunjščici (1.657 m.), Preval (1.311 m.), Vrh Luž (1.202 m.), Koča na Dobrči (1.478 m.), Bistrica pri Tržiču (650 m.)

    La ventiquattresima tappa riparte dal rifugio Prešernova Koča na Stolu 2.174 m. Il sentiero SPP N°1 inizia in discesa, nell'ambiente prettamente carsico dell'articolato gruppo montuoso dello Stol (Hochstuhl). La lunga discesa perde circa cinquecento metri di dislivello lungo l'ampio vallone ghiaioso di Orlice e conduce al passo sedlo Šija 1.693 m. (tempo: 1,45h)
    Lentamente alle bianche rocce calcaree si sostituiscono praterie di profumati baranci, lungo il sentiero che traversa le pendici meridionali  del monte Vrtača (2.181 m.) e termina al rifugio
Planinski Dom na Zelenici 1.536 m. (tempo: 0,50h - tot 2,35h) Dal rifugio si ammira la prossima meta, il versante settentrionale del monte Begunjščica, un acrocoro formato da cime rocciose, ripide pareti e lunghi ghiaioni, che tuttavia è ricoperto, in alcuni tratti, anche da una vegetazione abbondante ed incontaminata. L'itinerario prosegue in direzione di un grande catino roccioso, il Smokuški plaz (Veliki plaz), si affronta un ghiaione a cui segue un ripido canalone. Si continua la salita per un sistema di cenge e ripidi pendii ricoperti da mughi, dove si superano alcuni facili passaggi con l'aiuto di spezzoni di cavo d'acciaio, fino a raggiungere la cresta principale (ovest) della montagna, ad una quota di circa 1.860 m. La via prosegue decisamente in direzione est (sinistra) e risale in diagonale le ripide pendici meridionali della montagna, per terminare sulla cima più alta del massiccio della Begunjščica: la vetta del monte Veliki vrh 2.060 m. (Difficoltà: EE – tempo: 1,45h - tot 4,20h) Straordinario panorama sul romantico Blejsko jezero (lago di Bled), sul Triglav, sui monti Stol e Vrtača e su tutta l'ampia valle della Gorenjska (Alta Carniola).
    Dalla cima si scende lungo la stessa cresta, percorsa in salita, si supera la traccia proveniente dal Dom na Zelenici, e si raggiunge il rifugio Roblekov Dom na Begunjščici 1.657 m.
(tempo: 0,40h - tot 5,00h). Dal rifugio il sentiero taglia a mezza costa tutto il versante meridionale della Begunjščica, ed è lungo questo tratto della tappa che si apprezza la ricchezza e la varietà della flora delle Karavanche; per questo motivo il sentiero prende il nome di "sentiero dei fiori". Il percorso, con brevi tratti leggermente impegnativi, raggiunge la planina Preval 1.311 m. (Difficoltà: EE - tempo: 1,00h - tot 6,00h). Il percorso prosegue all'interno di fitti boschi, con pendii molto ripidi e scivolosi, che prima scende alla sella Vrh Luž 1.202 m. e in seguito risale al rifugio Koča na Dobrči 1.478 m. (tempo: 2,15h - tot 8,15h). La lunga tappa prosegue con la discesa finale (novecento metri di dislivello), sempre all'interno di boschi e foreste, che si conclude nel paese di Bistrica pri Tržiču 650 m. (tempo: 1,45h - tot 10,00h). Il paese si trova ai piedi delle Kamniško-Savinjske Alpe (Alpi di Kamnik e della Savinja), la catena di montagne dove il Slovenska planinska pot (sentiero alpino sloveno), proseguirà nelle prossime tappe.  
   
Il percorso di questa tappa è inserito nella Via Alpina (itinerario viola)

 DIFFICOLTA' - La 24ª tappa del Slovenska planinska pot è di media difficoltà, molto faticosa, per la lunghezza dell'itinerario e il notevole dislivello sia in salita che in discesa. 
  

 Vai alla galleria di fotografie:

Sui sentieri della XXIVª Tappa del Slovenska Planinska Pot, il sentiero alpino sloveno: dal Prešernova Koča na Stolu a Brezje pri Tržiču.

24ª Tappa SPP: Prešernova Koča na Stolu-Brezje pri Tržiču

  salita discesa
Tempi: 2,45 h. 7,15 h.
Dislivello: 1.010 m. 2.500 m.
Sviluppo: 21,5 km.
Difficoltà: media, (molto faticosa), EE  (scale difficoltà)

Cartografia

1:25 000 - Planinska zveza Slovenije, Stol

LINK
Tappa precedente: 23ª Koča na Golici-Prešernova koča na Stolu
Tappa successiva: 25ª Bistrica pri Tržiču-Dom pod Storžičem
Menù - Slovenska planinska pot

Salita alla vetta della Begunjščica Salita della Begunjščica

AVVERTENZA. Chi affronta gli itinerari descritti in questo sito lo fa sulla base della propria capacità, esperienza e del buon senso. Gli autori declinano ogni eventuale responsabilità. - E’ vietata la riproduzione di testi o foto salvo esplicita autorizzazione -Tutti i diritti riservati. -  Copyright 2014-2019 ©Maurizio Toscano e ©MARASSIALP.