Foto Alpi

Foto Trekking

Foto Grandi salite

Cerca la montagna

Cartoline d'epoca

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday39
mod_vvisit_counterYesterday141
mod_vvisit_counterThis week975
mod_vvisit_counterThis month3527
mod_vvisit_counterAll301803

Banner Altervista

Fotografie e itinerari: Gruppo della Marmolada|Dolomiti|Grande Guerra|Prima Guerra Mondiale

DOLOMITI - Gruppo della MARMOLADA Il Gruppo della Marmolada

Album di fotografie e descrizione degli itinerari di salita, delle principali vette del Gruppo della Marmolada. Al centro delle Dolomiti si trova un articolato sistema di catene e massicci, assieme formano un gruppo che prende il nome dalla montagna più alta, l'unica con un ghiacciaio: la Marmolada. Il suo toponimo deriva dal latino "marmor" che significa ghiacciaio, rocce o scogliere calcaree dal colore biancastro. Il Gruppo è molto esteso ed è composto da una serie di catene e sottogruppi, che rimangono spesso in ombra rispetto alla Regina delle Dolomiti, ma che costituiscono un patrimonio naturale e alpinistico, con alcune vette superiori ai 3.000 metri, di grande interesse per l'escursionista. La visita del Gruppo oggi è possibile grazie ad una capillare rete di sentieri, che ripercorrono le tracce militari della Grande Guerra. Infatti molte cime, forcelle e valli furono testimoni di grandi sacrifici ed epici scontri durante la  Prima Guerra Mondiale 1915-18 . Seppur la Marmolada non è mai stata teatro di grandi battaglie, le eccezionali condizioni di alta montagna, in cui si sono svolti i fatti bellici, hanno contribuito a considerare questa guerra unica, dove il sacrificio e i disagi dei contendenti erano rivolti soprattutto a combattere le difficoltà ambientali. 

 

  • CIME d'OMBRETTA           - salita sui sentieri della Grande Guerra, alla Cima di Mezzo 2.983 m. ed alla Cima Orientale 3.011 m.

  • COL OMBERT                    - salita con la ferrata "Kaiserjäger" alla roccaforte inespugnabile austriaca della Grande Guerra.

  • CRESTA di COSTABELLA   - traversata della cresta sul sentiero storico della Grande Guerra, lungo la via attrezzata "Bepi Zac"

  • MARMOLADA di Penia     - salita lungo la ferrata "Cresta Ovest", discesa per la "Schena del Mul" ed il ghiacciaio.

  • SASSO VERNALE             - salita sul sentiero storico della Grande Guerra, alla vetta 3.054 m.

  • SERAUTA - FORCELLA V   - Museo all'aperto della Grande Guerra: Forcella V - Galleria "Rosso" - Quota 3.065 m.

  • SERAUTA - Zona Sacra   - Museo all'aperto della Grande Guerra: Zona Monumentale Punta Serauta