Foto Alpi

Foto Trekking

Foto Grandi salite

Cerca la montagna

Cartoline d'epoca

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday11
mod_vvisit_counterYesterday154
mod_vvisit_counterThis week814
mod_vvisit_counterThis month2271
mod_vvisit_counterAll341713

Banner Altervista

Trekking alpinistico nel gruppo del GRAN PARADISO

   TREKKING nel Parco Nazionale del GRAN PARADISOGhiacciaio del Fond

Album di fotografie e descrizione dell'itinerario di un bellissimo Trekking alpinistico, organizzato nel 2005 dal CAI, sulle Alpi Occidentali della Val D'Aosta, nella Val di Rhemes.  Nell' arco di una settimana sono state salite alcune montagne, che costituiscono la cresta di confine tra il Parco Nazionale del Gran Paradiso, in Italia, e il  Parc Nazional de la Vanoise, in Francia. Inoltre durante il trekking è possibile, con una deviazione di due/tre giorni, scendere in Valsavaranche e salire il Gran Paradiso, che rappresenta la cima più alta del gruppo omonimo. Questa ampia porzione di Alpi Graie, pur non essendo tra le più frequentate della Val d' Aosta, offre dei scenari e dei panorami impareggiabili, di rara bellezza. Ai piedi del vasto circo glaciale e delle vette più alte della valle di Rhemes, si trova il rifugio Benevolo, punto d' appoggio del trekking.  -        Breve descrizione del Trekking:

1° GIORNO - Trasferimento in  Val d' Aosta, proseguimento verso il paese di Thumel in Val di Rhemes Inizio del tour, salita al rifugio Benevolo 2.287 m. ( Dislivello: 410 m., durata: 1,30 ore ) .Lago di Goletta

2° GIORNO -  Dal rifugio Benevolo (CAI), si traversa il ghiacciaio di Goletta, e si sale una traccia che conduce lungo il versante est, alla BECCA della TRAVERSIERE 3.337 m. Discesa dal versante sud e rientro al rifugio Benevolo, costeggiando il lago di Goletta ( via normale: F+, dislivello: 1.100 m., durata: 4.00 + 3.00 ore) (scale difficoltà)

3° GIORNO -  Dal rifugio Benevolo , si traversa tutto il Ghiacciaio di Sotze, con una lunga salita ed il superamento di alcuni crepacci terminali, si raggiunge la vetta della  PUNTA CALABRE 3.445 m. lungo il versante nord. Rientro al rifugio Benevolo, lungo lo stesso itinerario.( via normale: F, dislivello: 1.200 m., durata: 5.00 + 4.00 ore ).Ghiacciaio del Fond

4° GIORNO Traversata dall'Italia alla Francia. Dal rifugio Benevolo , una traccia sale sul Ghiacciaio del Fond, supera alcuni crepacci e si conclude sulla cima della  PUNTA GALISIA 3.346 m. La discesa avviene lungo il lato sud, sul ripido Glacier de Basagne. Si entra in Francia nel  Parc Nazional de la Vanoise,  e si prosegue fino al ref. Du Prariond 2.324 m.( via normale: F+, dislivello salita: 1.060 m., dislivello discesa: 1.020 m. durata: 8.30 ore). 

5° GIORNO - Dal  ref. Du Prariond si percorre l' Alta Val D' Isere, e traversando facili ghiacciai, si salgono le roccette finali della vetta Cima du la VACHE 3.183 m. Si continua in direzione del passo du la Vasche e si rientra in Italia. Lunga discesa lungo il Pian della Ballotta, e con un' ultima faticosissima salita si raggiunge il rifugio Città di Chivasso 2.604 m. (via normale: F, dislivello salita: 1.135 m., dislivello discesa: 850 m. durata: 9.30 ore) 

(6°-7°-8°) GIORNO - Dal rifugio Città di Chivasso 2.604 m. si scende attraverso il Piano di Nivolet in Valsavaranche, alla frazione di Pont 1.960 m. (Seniero:E, dislivello: 652 m., durata: 2,45 ore ). Il giornio successivo si effettua l'ascensione del Gran Paradiso 4.061 m. ed infine si ritorna al Rifugio Città di Chivasso.

(9°) GIORNO  - Dal  rifugio Città di Chivasso (CAI), situato al Col del Nuvolet, inizia un sentiero  per rientrare nella Val di Rhemes. La lunga salita, che si svolge su ripidi pendii di granito e poi di ghiaccio si conclude sulla vetta della PUNTA BASEI 3.338 m. Cima che offre scorci panoramici di grande suggestione su tutto ilParco Nazionale Gran Paradiso Gruppo del Gran Paradiso. La discesa avviene lungo i detriti del Ghiacciaio di Lavassey, e si conclude al rifugio Benevolo.  via normale: F, dislivello salita: 800 m., dislivello discesa: 1.050 m. durata: 7.30 ore).  

(10°) GIORNO  Discesa della Val di Rhemes e rientro a casa.

Durante il tour alpinistico sono state realizzate molte fotografie, che ho riunito nell'album fotografico: "Trekking nel Gran Paradiso". Un diario d' immagini di una grande esperienza d' alpinismo in montagna, in un ambiente severo e solitario, fonte inesauribile per la fotografiaAlcune foto sono di Daniela Perhinek.

 

 Vai alla galleria fotografica:  Trekking nel Parco Nazionale del Gran Paradiso