Foto Alpi

Foto Grandi salite

Cerca la montagna

Cartoline d'epoca

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday265
mod_vvisit_counterYesterday280
mod_vvisit_counterThis week1217
mod_vvisit_counterThis month545
mod_vvisit_counterAll557604

Banner Altervista

Fotografie e itinerario: Slovenska Planinska Pot|il sentiero alpino sloveno|settima|VII|7ª tappa da Col a Predmeja|Trnovski gozd|Selva di Tarnova|Otliško Okno|Kamnita spirala|Sinji vrh|transversala|Gora

VIIª tappa del Slovenska Planinska Pot, il sentiero alpino sloveno: da Col a Predmeja Dal Sinji vrh vista sul Nanos

    Album di fotografie e descrizione dell’itinerario della 7ª tappa del Slovenska planinska pot (sentiero alpino sloveno) il lungo percorso che dal mare Adriatico di Ankaran conduce a Maribor, attraverso la Slovenia, chiamato per questo motivo anche Slovenska planinska transverzala (Traversata Alpina Slovena). In questa tappa  inizia la lunga traversata della Trnovski gozd (Selva di Tarnova), il più grande altipiano carsico sloveno delle Dinarsko gorstvo-Alpi Dinariche (criterio SOIUSA). La Selva di Tarnova è molto estesa, per questo motivo, la sua traversata è stata divisa in tre parti: Trnovski gozd orientale (7ª tappa) e Trnovski gozd occidentale (8ª e 9ª tappa).

    ITINERARIO – Col (619 m.), Kovk (861 m.), Podrta gora (833 m.), Sinji vrh (1.002), Navrše (857 m.), Otlica (757 m.), Predmeja (883 m.)   

        Si riparte dal paese di Col 619 m., raggiunto in discesa dall'altopiano di Hrušica (Selva di Piro), con il precedente itinerario. Dal paese inizia la settima tappa in direzione del ciglione sud-est della Trnovski gozd (Selva di Tarnova), chiamato anche "la cresta dell'altipiano di Gora" con il sentiero Pot po robu (sentiero lungo il bordo).
    Il percorso inizia in leggera salita nel bosco, e conduce ad una radura con una croce metallica. Si continua ad attraversare zone aperte alternate a tratti di rada boscaglia fino a raggiungere il monte
Kovk 861 m. (tempo: 1h), dove si noterà una rampa di lancio per deltaplani e parapendii, che sono soliti tuffarsi nel vuoto verso la sottostante Vipavska dolina (Valle del Vipacco).
    Si seguono i bolli rossi del
SPP N°1 lungo il panoramico crinale, lungo facili creste rocciose erose dall'acqua e dal vento di bora, fino al tratto del ciglione carsico chiamato Podrta gora 833 m. (tempo: 1h - tot 2,00h)
   
Superato questo tratto, si incontra una traccia sulla destra che inizia a salire verso l'interno (direzione nord), la quale conduce, prima su sentiero e in seguito su strada alla cima del monte
Sinji vrh 1.002 m. (tempo: 1,10h - tot 3,10h) la cima più alta che si raggiunge durante questa tappa e visibile durante tutto l'itinerario. La vista è superba, verso la sottostante Vipavska dolina (Valle del Vipacco), il monte Nanos, i Golfi di Trieste e Monfalcone e, a nord e a est le infinite foreste della Trnovski gozd (Selva di Tarnova). Pochi metri sotto la vetta si trova una fattoria agrituristica.

    Si ritorna sul ciglione carsico lungo lo stesso percorso di salita, per proseguire sempre verso ovest e raggiungere una zona di falesie rocciose chiamata Navrše 857 m. (tempo: 0,50h - tot 4,00h) 
    Si continua attraverso piccoli prati, radi boschi e facili rocce, fino a raggiungere un boschetto, dove si trova il posto più caratteristico di questa settima tappa: l'Otli
ško Okno 757 m. (il foro naturale di Otlica). Una piccola meraviglia della natura, una finestra naturale attraverso le rocce del crinale. Si tratta di un particolare fenomeno carsico: una piccola dolina al cui interno l'acqua ha scavato un piccolo foro nella roccia, poi nel corso di milioni di anni, ha proseguito il lavoro erodendo e allargando la fessura, fino a creare una finestra di grandi dimensioni, 20 metri d'altezza per 10 metri di larghezza. L'accesso all'Okno è facilitato da una serie di gradini in legno, che aiutano a scendere i scivolosi pendii della dolina, al loro termine si può ammirare da vicino il panorama verso Ajdovščina incorniciato dalla finestra di roccia. Per coloro che volessero entrare nella grande finestra o attraversarla, si raccomanda attenzione, poichè, proprio a causa delle pareti lavorate dall'acqua, queste sono sdrucciolevoli e ripide.

    Dopo un'opera della natura si visita, nelle vicinanze, un'opera artistica realizzata dall'uomo: la Kamnita spirala. L'opera a forma di spirale è composta dalle pietre carsiche, le stesse che i contadini per secoli hanno tolto dall'aspro carso per creare piccoli campi coltivabili. La spirale di pietre scende dall'orlo di una dolina fino al suo fondo, creando un'immagine suggestiva. 
   
Il sentiero Slovenska planinska pot continua sempre sul ciglione carsico fino a raggiungere la località di Predmeja 883 m. (tempo: 2,30h - tot 6,30h). Il percorso termina nei pressi di un'ampia radura dove si trova la statua della Mati Gorjanka (la madre dell'altipiano di Gora), qui si trova anche un belvedere che consente un ultimo panorama sui paesi di Ajdovščina e Vipava con sullo sfondo l'altipiano del Nanos. Il paese di Predmeja si trova ai piedi del settore centro-occidentale della Trnovski gozd (Selva di Tarnova) che verrà attraversata nell'ottava tappa.
   
  

       DIFFICOLTA' - La settima tappa del Slovenska planinska pot è facile. Discretamente faticosa per la presenza di diversi sali-scendi. 

 Vai alla galleria di fotografie:

Sui sentieri della VIIª tappa del Slovenska Planinska Pot, il sentiero alpino sloveno: da Col a Predmeja.

Tappa SPP:   Col - Predmeja

  salita discesa
Tempi: 3,25 h. 3,05 h.
Dislivello: 950m. 650 m.
Sviluppo: 18,5 km.
Difficoltà: facile, E  (scale difficoltà)
Note:  diversi sali-scendi

Otliško Okno   L'Otliško Okno (il foro naturale di Otlica)

Cartografia

Planinska Zveza Slovenije NANOS 1:50.000

LINK
Tappa precedente: 6ª Podkraj-Col
Tappa successiva: 8ª Predmeja-Voijsko
Menù - Slovenska planinska pot

Kamnita spirala   La Kamnita spirala

AVVERTENZA. Chi affronta gli itinerari descritti in questo sito lo fa sulla base della propria capacità, esperienza e del buon senso. Gli autori declinano ogni eventuale responsabilità. - E’ vietata la riproduzione di testi o foto salvo esplicita autorizzazione -Tutti i diritti riservati. -  Copyright 2014-2019 ©Maurizio Toscano e ©MARASSIALP.