Foto Alpi

Foto Trekking

Foto Grandi salite

Cerca la montagna

Cartoline d'epoca

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday133
mod_vvisit_counterYesterday150
mod_vvisit_counterThis week424
mod_vvisit_counterThis month2808
mod_vvisit_counterAll297129

Banner Altervista

Ski|Paganella|Fotografie|Dolomiti di Brenta|sci|area sciistica|comprensorio|Paradiso Bianco|ciaspe

DOLOMITI - Area sciistica della PAGANELLA - ANDALO

 La Val d'Adige dalla Paganella, pista Nuvola Rossa

   Album di fotografie del comprensorio sciistico della Paganella, un piccolo gruppo montuoso, il più meridionale delle Alpi Retiche (criterio SOIUSA), composto da alcune cime, di cui la vetta più alta è la Roda, con un'altezza di 2.125 metri.

     La Paganella domina la città di Trento, ed è uno straordinario balcone panoramico verso il versante orientale del Gruppo del Brenta. Alle sue pendici nord-occidentali si trovano le località turistiche di Andalo e Fai della Paganella. Su questo versante della montagna, caratterizzato da dolci pendii e ricchi boschi si è sviluppata l’area sciistica. Ben diverso il versante est, con le sue pareti calcaree, che calano a precipizio sulla Val d’Adige, (Etschtal in tedesco) o verso meridione quando nelle giornate più terse si scorge il Lago di Garda nella sua interezza, fino alla pianura padana.   

Il comprensorio sciistico di Andalo-Fai si sviluppa sul vasto altopiano della Paganella. Gli impianti di risalita conducono verso la Cima Roda, enorme cupolone ricoperto soltanto da candida neve, (… e tante antenne), da qui si sviluppa l'area ski, i dolci pendii consentono belle discese circondati da scenari indimenticabili. Un paradiso bianco per gli amanti dello sci alpino, dello snowboard e del freeride. Dalla vetta, in prossimità del rifugio La Roda, inizia la pista " Olimpionica", la più tecnica del comprensorio, lunga cinque chilometri dalla vetta al paesino di Andalo. La pista è divisa in tre tratti: l'Olimpionica 3, corrisponde alla parte più alta, segnata come "rossa", segue l'Olimpionica 2, nel tratto centrale considerata nera, con un bel “muro” ed infine l'Olimpionica 1, nella parte più bassa del tracciato, con pendenze meno elevate, conclude in bellezza i quasi 1.000 metri di dislivello.   Sempre dalla vetta della Paganella inizia la pista più bella e spettacolare: “la Nuvola Rossa”. E’ stata inaugurata da pochi anni per ricordare la prima gara assoluta della 3-Tre nel 1950, famosa gara di Coppa del mondo di sci, che allora si disputava nella zona di Trento (3-Tre = tre gare a Trento): discesa libera sulla Paganella, dominata dal mitico Zeno Colò, slalom a Serrada e slalom gigante sul Monte Bondone, e che ora prosegue a Madonna di Campiglio. La pista si sviluppa dalla cima fino alla località La Rocca, a quota 1.420 metri, settecento metri di ripida discesa (rossa),  in un contesto straordinario, un “tuffo” mozzafiato lungo 3.500 metri verso la Val d’Adige.  

L'area ski della Paganella fa parte del carosello Skirama Dolomiti Adamello-Brenta, un carosello sciistico che raggruppa oltre 380 km di piste. Con una rete di 150 impianti, lo Skirama consente di sciare nei più incantevoli posti del Trentino occidentale: Pinzolo, Madonna di Campiglio, Folgarida - Peio - Passo Tonale, Ponte di Legno - Monte Bondone - Folgaria, Lavarone    

Vai alla galleria fotografica: SCI sulla PAGANELLA 

SKI Area PAGANELLA           (dati 2014)

Altitudine: 1.030 m. - 2.125 m.

Lunghezza  piste : 50 Km.

Numero piste: 23

Numero impianti: 14

 

 

Altri link:

Storia Dolomiti- i primi impianti di risalita.