Collezione cartoline d'epoca di montagna 

    Rifugio FERRUCCIO SUPPAN -  La storia dei rifugi alpini, attraverso la visione delle fotografie fornite dalle cartoline d'epoca. 

Settore Alpino:

Alpi Giulie

Gruppo:

Gruppo del Canin 

Altitudine:       

800 m. 

Località:

Bretto di mezzo (Log pod Mangatom - Slovenia)  

Proprietà:

Società Alpina delle Giulie C.A.I. Trieste 

Paese:       

Slovenia

STORIA del rifugio FERRUCCIO SUPPAN - Dalla val Coritenza (Koritnica, in sloveno), si stacca, tra le pareti del Monte Rombon e la Cima del Lago, un ampio vallone , la Val Mogenza (Možnica). Alla fine della Grande Guerra la valle si trovò all'interno dei nuovi confini dell'Italia. Dal 1920 al 1947 appartenne alla Provincia di Gorizia, così la Società Alpina delle Giulie Sezione C.A.I. di Trieste sempre alla ricerca di nuovi punti d'appoggio per gli alpinisti nelle Alpi Giulie, decise di costruire  una piccola capanna in legno. Il 4 novembre 1933 venne inaugurato il rifugio Ferruccio Suppan. Nel secondo dopoguerra il territorio della Val Mogenza fu ceduto alla Repubblica Federale di Jugoslavia, mentre oggi è in territorio sloveno, ed il piccolo rifugio è andato distrutto. 

 

Rifugio Ferruccio Suppan - anno 1933 

Rifugio Ferruccio Suppan - anno 1933  (retro)

Le cartoline sono di proprietà della  Società Alpina delle Giulie - C.A.I. Trieste

 

 

torna alla HOME PAGE di cartoline d'epoca in montagna